Rapporti per la Trapassati Inc.

Estratti dal Diario di Sean Cardona Scheda su John Doe
Scheda su Morte Scheda su Guerra Scheda su Pestilenza
Scheda su Fame Scheda su Tempo Scheda su Leonida
Scheda su Autumn Conclusioni  

Nome: Guerra
Sesso: L'incarnazione che ha deciso di interpretare è maschile
Età: indefinibile
Occupazione: Uno dei quattro soci fondatori della Trapassati Inc. il suo settore sono i conflitti

    Quello che è più impressionante di Guerra non è tanto il suo aspetto ma la sua voce
Sentirlo parlare è come sentire il rombo di una cannonata che risuona a una passo da te: i denti ti ballano, le orecchie sembrano essere sul punto di mettersi a sanguinare... l'unica cosa che si ha voglia di fare, quando si è in sua presenza, è nascondersi da qualche parte e pregare che la tempesta passi in fretta.

Per il resto, guerra è un entità sovrannaturale come le altre.
E come le altre, presenta tutta una serie di debolezze derivate dall'essersi incarnato in una forma umana.
E' un guascone, sempre pronto a mettersi in mostra e fare il maggior rumore possibile, un ragazzino che adora giocare con gli esplosivi, un vanaglorioso che adora essere al centro del palco del suo personale teatro(un teatro di guerra, ovviamente).
La sua passione sono le vecchie serie televisive anni '80, mentre detesta i film bellici, sempre troppo poco accurati e poco realistici per lui. E' anche un nostalgico e rimpiange i giorni in cui il suo lavoro era più facile e gli scontri più gloriosi.
Non è raro trovarlo nella sua sala dei trofei a rimpiangere l'assedio di sparta, la battaglia delle termopoli o il bombardamento di hiroshima ... cui ha partecipato personalmente, come ripete sempre con orgoglio.
Nonostante questo... non bisogna assolutamente sottovalutarlo. Di tutti i cavalieri lui è sicuramente quello con le maggiori influenze governative e con le capacità di esercitare con più forza la sua presenza nel mondo.
Dal punto di vista personale, sospetto che abbia un debole per Morte, ma non sono riuscito a scoprire se abbia mai esternato questo sentimento o se sia solamente una sua debolezza privata... di certo è invidioso dell'ascendente che John Doe ha avuto (forse ha tutt'ora ?) sull'oscura mietitrice.
E' una testa calda e, se gli lascia troppa libertà di azione, brucerà il mondo solo per vedere la bellezza del fuoco.

(testi tratti da i tre dossier)
 

Home - Voci di Corridoio - Personaggi -  SerieDiario Sean Cardona - Autori  - Credits - Links - Downloads - Disclaimer
 Copertine - Galleria  Colore Galleria b/n - Galleria Inediti - Galleria Varie - Galleria Tavole Originali

John Doe Encyclopedia Tutti i contenuti sono ©  EURA EDITORIALE e degli Autori